Prevenzione

La prevenzione è uno dei nostri obiettivi principali perché rappresenta il fondamento per una buona salute orale.

Alcune semplici misure preventive vi consentiranno non solo di preservare il vostro sorriso, ma di contribuisce anche al vostro benessere generale.

Per mantenere una salute dentale ottimale, sono essenziali regolari controlli dentistici, la pulizia dei denti professionale, l’adozione di corrette pratiche di igiene a casa e, se necessario, interventi tempestivi per affrontare potenziali problematiche.

 

Igiene orale professionale

La pulizia professionale dei denti è essenziale per assicurare uno smalto sano e prevenire problemi alle gengive. 

Questo processo garantisce una pulizia profonda e completa di denti e gengive, andando oltre l'igiene quotidiana a casa perché si avvale di strumenti e tecniche specializzate per rimuovere placca e tartaro.

Il dentista o l'igienista utilizzano strumenti speciali per pulire accuratamente ogni superficie dentale, raggiungendo aree difficili da trattare autonomamente, migliorando non solo l’estetica del sorriso, ma contribuendo a prevenire alcune malattie gengivali e l’insorgenza di carie.

Un'igiene orale professionale regolare è un passo importante per una salute orale a lungo termine.

 

Trattamento delle carie

La carie dentale è un malattia che colpisce i tessuti duri del dente: lo smalto e la dentina. Si origina in superficie intaccando prima lo smalto, poi colpisce la dentina e, dopo averla perforata, giunge fino alla polpa distruggendola.

Il principale trattamento per la cura della carie è l’otturazione con cui si sigillano tutte le fessure e i canalicoli causati dai batteri. Il materiale utilizzato e il composito, che permette di ottenere una colorazione uguale a quella dei denti del paziente, ottenendo così un effetto che sia il più naturale possibile.

Se il processo carioso ha già superato lo smalto e la dentina e sta attaccando la polpa, allora è necessario devitalizzare il dente.

 

Devitalizzazione

La devitalizzazione, nota anche come trattamento canalare o endodonzia, è una procedura odontoiatrica finalizzata a rimuovere il tessuto molle all'interno di un dente, comunemente noto come polpa dentale. La polpa è costituita da nervi, vasi sanguigni e tessuto connettivo e si trova nel canale radicolare del dente.

La devitalizzazione diventa necessaria quando la polpa dentale è infiammata o infettata a causa di carie profonde, traumi al dente o altre condizioni. Durante la procedura, il dentista rimuove la polpa danneggiata, pulisce e disinfetta il canale radicolare, e successivamente riempie lo spazio vuoto con un materiale otturante. Questo processo è finalizzato a conservare il dente e prevenire ulteriori infezioni.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram